giovedì 30 maggio 2013

EINESPRESSOBITTE CHIAMA IL MERCATO DEL LAVORO: IL CV (LEBENSLAUF) E LA SUA AMICA COVER LETTER (KURZBEWERBUNG).



Vi ricordate il mio contributo sul numero 78??? Se non ve lo ricordate andate a rinfrescarvi la memoria su Lebenslauf, come scrivere il CV in tedesco!!! Nel numero 79 mi sono occupata della lettera che accompagna il CV!!! La Cover letter!!!
Spero vi possa essere utile!







Nel numero precedente vi ho raccontato come redigere un CV indirizzato ad un lavoro in terra teutonica, e  come vi avevo già anticipato il CV non va mandato sa solo, ma accompagnato… esattamente come alle feste, c’è bisogno di un accompagnatore!

Questo accompagnatore è la Kurzbewerbung, ovvero quello che in inglese si chiama Cover Letter e in italiano “Lettera di accompagnamento”.

La lettera di accompagnamento è fondamentale per dare una buona impressione, ma quest’ultima dev’essere concisa, puntuale e sintetica… insomma “alla tedesca” maniera. Deve essere contenuta al massimo in una pagina.

Il selezionatore di CV deve poter leggerla in maniera veloce e i punti chiave devono essere chiari in modo tale da non annoiare chi legge.

Andiamo nel dettaglio!

1-      Il primo paragrafo è per la presentazione: nome, cognome e motivo per il quale si scrive. Niente di più… chiaro, conciso e dritto al punto!
Facciamo un esempio: “Buongiorno, sono Simona Luddeni e vi contatto per la mia candidatura alla posizione di… da voi ricercata nell’annuncio…” Se si tratta di un annuncio trovato sul web, citate il link, sennò indicate la fonte.

2-      I paragrafi centrali descrivono le vostre attitudini e capacità, quello che potreste dare all’azienda. Il vostro valore aggiunto, perché dovrebbero scegliere voi e non gli altri candidati.
È necessario creare un ponte tra le vostre capacità e le esigenze dell’azienda. Perciò più collegamenti ci sono meglio è.
Non si tratta di ripetere il CV, si tratta di integrarlo, di creare interesse e curiosità.
Ad esempio, se state preparando una lettera di presentazione per un annuncio riguardante un lavoro in un cinema, la parte centrale potrebbe essere del tipo:
“Sono stato/a impiegata per tot anni in una videoteca, mi sono occupato/a della vendita e della promozione di dvd ecc… Nel tempo libero mi occupo di un blog che tratta di Cinema, scrivo su una rivista che recensisce film ecc…”

3- Ultimo paragrafo: questo paragrafo indica i documenti allegati. Quindi, il CV e quelli eventualmente richiesti dall’annucio. Ad esempio in Germania, molto sovente richiedono copie dei diplomi universitari o certificati simili (se possibile già tradotti), eventuali corsi eseguiti e referenze da precedenti datori di lavoro.
Poi vengono i ringraziamenti, e la disponibilità ad un colloquio successivo.
Per esempio: “In allegato potete trovare il mio Curriculum Vitae ecc… In attesa vostro gentile riscontro, offro la mia massima disponibilità per un colloquio conoscitivo. Vi ringrazio per la Vostra considerazione porgo distinti saluti”
Questo è uno schema tipo, sintetico, che può essere utile non solo in Germania, ma anche negli altri paesi compresa l’Italia! Ovviamente la lettera va presentata nella lingua richiesta dall’annuncio.
Se non avete padronanza completa della lingua richiesta fatevi correggere la lettera per evitare errori che potrebbero compromettere la vostra presentazione.

Ricordatevi che si tratta di una lettera, perciò ci devono essere l’intestazione, con mittente e destinatario, e la firma in fondo.

Un aiuto professionale lo potete trovare ai seguenti link: www.bewerbungsbuero.com o www.profibewerbung.de. Esempi pratici qui: www.bewerbungsbeispiele.com.
Internet è una fonte inesauribile di informazioni, perciò basta googlare il modello di lettera nella lingua che cercate e si apre un mondo.
Le modalità d’invio del CV e della Cover Letter dipendono dall’annuncio e dalle richiesta delle aziende. Può trattarsi di mail o d’invio cartaceo, in quest’ultimo caso ordinate bene i documenti in modo tale da dare subito una buona impressione.

Spero di esservi stata utile! Se volete seguirmi e conoscere qualcosa in più sulla mia vita in Germania vi invito a andare sul mio blog :
o sulla mia pagina FB

Vi lascio con questa frase:
“Qualunque cosa tu possa fare, qualunque sogno tu possa sognare, comincia. L'audacia reca in sè genialità, magia e forza. Comincia ora.”
Goethe



Mi trovate anche su Einespressobitte su Fb!

Comunicazione di servizio:  volete ricevere in tempo reale gli aggiornamenti del Blog? Bastano 3 semplici mosse:
1) cliccate sulla tendina nera della Home Page a destra
2) cliccate su "Iscriviti a EinEspressoBitte" e in seguito a "Unisciti a questo sito"
3) e ora sorridete...la vita è una e va presa così!!!


3 commenti:

  1. grazie Simo; avendo selezionato personale in Germania mi sento di aggiungere un'altra importante raccomandazione: in Italia abbiamo l'abitudine di essere concisi e arrivare subito al punto; questa dote non è particolarmente apprezzata oltralpe dove i cv tendono ad essere ricchi di dettagli tanto da divenire prolissi ai nostri occhi; allegare anche copia di ogni attestato conseguito è un ulteriore punto a favore; importanti anche le lettere di raccomandazione che ogni datore sarà lieto di rilasciare in terra teutonica al termine del rapporto di lavoro; in bocca al lupo a tutti che si avventureranno in questa impresa, Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-D Grazie a te per il contributo!!!!

      Elimina
  2. Salve,grazie in anticipo per il suo contributo ,mi chiamo Angelo Gerardo Scudiero sono sposato con 2 figli e come tanti altri Italiani mi trovo disoccupato per mancanza di lavoro.Sono un Tecnico elettricista ed un Perito informatico industriale con circa 15 anni di esperienza e competenza nei 2 settori,vorrei trasferirmi in Germania per lavorare ma purtroppo non parlo il tedesco ma parlo solo qualche parola in Inglese ,vorrei lavorare come elettricista o come informatico specialista in hardware pc ,ma cerco l'appoggio di qualche Italiano in loco che mi possa aiutare e indirizzare in questi 2 settori di lavoro sopratutto per la lingua.Sono molto determinato a trasferirmi e cominciare questa una nuova sfida .Se lei o qualche suo amico ha la possibilità di aiutarmi a mettermi in contatto con qualche italiano che opera in questi settori le sarei eternamente grato .In caso possa aiutarmi le lascio la mia email : angelo.scudiero@gmail.com alla quale può contattarmi ed eventualmente posso inviarle tutti i miei titoli compreso il mio c.v. .
    Le porgo i miei più cordiali saluti e la ringrazio anticipatamente.
    Angelo Gerardo Scudiero.

    RispondiElimina